BILANCE PER LA VENDITA DI PRODOTTI ALIMENTARI

 

 

 

Stai utilizzando la bilancia adatta al tuo esercizio commerciale?

 

La legge n.441 del 05/08/1981 impone alcune direttive sulle caratteristiche essenziali che le bilance per la vendita al minuto ed a peso netto devono possedere. Nella tabella di seguito troverete schematizzate le caratteristiche obbligatorie che ogni bilancia utilizzata in un esercizio commerciale legato alla vendita di alimenti deve possedere.

Qualora la vostra bilancia attualmente in utilizzo non fosse conforme alla legge, nel nostro e-commerce potrete trovare diversi modelli di bilance ognuno totalmente in linea con le direttive della legge n.441.

 

È inoltre essenziale ricordare che, secondo la direttiva NAWI, le bilance utilizzate per attività commerciali (fisse o ambulanti) devono obbligatoriamente essere omologate e sottoposte a Verificazione Periodica ogni tre anni.

 

 BILANCE PER LA VENDITA AL MINUTO:

 Categorie ammesse 
  • Bilance elettroniche peso-prezzo munite del dispositivo PN o di sistema a pulsante che annulli la tara riportando a zero i numeri del visualizzatore di peso
  • Bilance a indice su quadrante (bilance a scala circolare o orologio) munite del dispositivo PN (peso netto)
  • Bilance a scala a settore, se del tipo ad un solo piatto, munite di dispositivo PN
  • Bilance a scala a settore, del tipo a due piatti, il peso netto si ottiene equilibrando la tara applicata sul “piatto merci” con altra tara equivalente applicata sul “piatto pesi”
 Divisione CE-M obbligatoria
  • Divisione minima 5 g: prodotti ortofrutticoli, pane, cereali e derivati
  • Divisione minima 2 g: generi di salumeria, latticini, formaggi, carni di ogni specie animale, ittiche incluse, alimenti dolci, caffè, the, funghi secchi e tutti i prodotti alimentari non specificati per le divisioni di 5 e 1g.
  • Divisione minima 1 g: tartufi, spezie, erbe officinali e aromatiche
 Prodotti preimballati 
  • La carta o gli altri tipi di involucro impiegati per la pesatura non possono superare il 2,5% del peso della merce stessa per le merci di peso inferiore a 520 gr; per le merci di peso uguale o superiore non possono superare i 13 grammi.
 Collocazione bilancia 
  • Le bilance devono essere collocate nel locale di vendita al pubblico in modo da consentire all’acquirente la visione libera ed immediata del dispositivo indicatore del peso e dell'intera parte frontale e laterale dello strumento stesso

 

 

 

VISIONA IL PDF CON INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 

per maggiori informazioni chiamaci allo 059-527187

oppure
CONTATTACI