Condizioni e termini di utilizzo dell’AREA CLIENTI del sito web della ABC Bilance S.r.l.

Art. 1 Oggetto

1.1 Le presenti condizioni generali, a decorrere dal 25 gennaio 2018 e sino ad un loro eventuale aggiornamento, regolano e disciplinano l’accesso e l’utilizzo, da parte della clientela già debitamente registrata, dell’area intranet denominata AREA CLIENTI del sito web della ABC Bilance S.r.l.

1.2 In occasione di ciascun login effettuato, il cliente è tenuto all’osservanza ed al rispetto delle presenti condizioni, la cui violazione, per tanto, comporterà a suo esclusivo carico le conseguenti responsabilità di legge.

 

Art. 2 Account personale

2.1. A ciascun cliente è consentita la creazione di un solo account personale, collegato ad uno specifico indirizzo email, sì che gli ulteriori account creati che dovessero comunque rivelarsi riferibili ad un soggetto già registrato saranno prontamente disattivati.

2.2 ABC Bilance S.r.l. non sarà in alcun modo responsabile in ordine alla scelta ed all’utilizzo della password indicata dal cliente all’atto della registrazione, né di quelle successive nel caso di intervenuta modifica.

 

Art. 3 Finalità dell’AREA CLIENTI

3.1 L’AREA CLIENTI è stata creata al solo fine di migliorare l’interazione tra la società ABC Bilance S.r.l. e la sua clientela, consentendo a quest’ultima un continuo e costante monitoraggio di tutti i rapporti di fornitura pendenti, nonché per richiedere specifici interventi ed informazioni.

3.2 Nel caso vi fosse discordanza tra i dati inseriti nell’AREA CLIENTI e la documentazione cartacea sottoscritta dalle parti, solamente quest’ultima farà fede e sarà ritenuta vincolante ai fini di legge.

 

Art. 4 Segnalazioni da parte del cliente.

4.1 Il cliente, qualora nell’accedere all’area personale dovesse accorgersi dell’esistenza di dati e/o documenti a lui non riferibili, è tenuto a segnalare immediatamente l’accaduto e a non conservare quanto visionato senza farne copia alcuna, in nessun formato.

4.2 Qualsivoglia utilizzo non autorizzato dei dati riferibili a terzi costituisce violazione dell’obbligo di non prendere cognizione della corrispondenza tra altri soggetti, salvo più grave illecito, ed espone il responsabile alle relative conseguenze anche ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.

 

Art. 5 Richieste di intervento

5.1. Con l’utilizzo dell’area denominata NUOVA CHIAMATA, il cliente potrà richiedere interventi specifici di manutenzione su bilance o impianti di pesatura di sua proprietà, indicando in maniera più precisa possibile la problematica riscontrata.

5.2. Il cliente dichiara di essere consapevole che si tratta di una mera possibilità di segnalazione, il cui invio non comporta la creazione di alcun vincolo giuridico e/o contrattuale.

5.3 I termini e le condizioni della fornitura richiesta dovranno, per tanto, essere espressamente concordati tra le parti.