Informativa Clienti Dati Personali

INFORMATIVA

articolo 13 Reg. UE 679/2016

 

 

Gentile Cliente,

               desideriamo informarLa che il Reg. UE 679/2016 (e il D.Lgs. 196/2003 e s.m.i., solo per quanto conforme al Reg. UE 679/2016) prevede la tutela delle persone fisiche rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo tale normativa, il trattamento dei Suoi dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la riservatezza e la sicurezza dei dati e garantendo l’esercizio dei Suoi diritti.

 Ai sensi del citato articolo 13 del Reg. UE 679/2016, Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:

 

  1. L’identità e i dati di contatto del titolare del trattamento e, ove applicabile, del suo rappresentante;

Il titolare del trattamento dei dati è:

A.B.C. BILANCE SRL

sede legale - Via Canale Carpi n. 8, Campogalliano (Mo), cap. 41011

C.F. – P.I. n. 01943770360

Tel. 059.52.71.87

Fax 059.85.11.01

Mail: info@abcbilance.it

PEC: abcbilance@dapec.it

Sito Web https://www.abcbilance.it/

Il titolare del trattamento è stabilito nell’Unione Europea e, quindi, non è tenuto alla designazione di un suo rappresentante.

 

  1. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati, ove applicabile;

Il titolare del trattamento dei dati non effettua trattamenti di dati rientranti nell’obbligo di designazione di un “Responsabile della protezione dei dati”, come dettagliati dall’Articolo 37-38-39 e Considerando 97 del Regolamento UE 2016/679.

 

  1. Le finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali nonché la base giuridica del trattamento;

Le finalità del trattamento sono le seguenti:

  • Instaurazione e gestione del rapporto contrattuale/commerciale, erogazione dei servizi/vendita di beni oggetto del rapporto contrattuale/commerciale instaurato, gestione degli adempimenti precontrattuali, contrattuali, amministrativi, contabili, fiscali, tributari e di Legge, gestione delle attività post vendita, eventuale gestione del contenzioso.

La base giuridica del trattamento è relativa a quanto disposto dall’art. 6 comma 1 lettera b) del Reg. UE 679/2016, in quanto il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso o poiché si basa su quanto disposto dall’ art. 6 comma 1 lettera c) del Reg. UE 679/2016, in quanto il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento.

  • Invio di comunicazioni commerciali nei confronti di clienti (c.d. « Soft Spam ») come previsto dall’art. 130 del D.Lgs 196/2003 come modificato dal D.Lgs 101/2018 :<< Fatto salvo quanto previsto nel comma 1, se il titolare del trattamento utilizzo, a fini di vendita diretta di propri prodotti o servizi, delle coordinate di posta elettronica fornite dall'interessato nel contesto della vendita di un prodotto o di un servizio, può non richiedere il consenso dell'interessato, sempre che si tratti di servizi analoghi a quelli oggetto della vendita e l'interessato, adeguatamente informato, non rifiuti tale uso, inizialmente o in occasione di successive comunicazioni. L'interessato, al momento della raccolta e in occasione dell'invio di ogni comunicazione effettuata per le finalità di cui al presente comma, è informato della possibilità di opporsi in ogni momento al trattamento, in maniera agevole e gratuitamente>>).

 

  1. Qualora il trattamento si basi sull’articolo 6, paragrafo 1, lettera f ), i legittimi interessi perseguiti dal titolare del trattamento o da terzi;

La informiamo che il trattamento dei dati non si basa sull’articolo 6, paragrafo 1, lettera f ), in quanto il trattamento non è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi, a condizione che non prevalgano gli interessi o i diritti e le libertà fondamentali dell’interessato che richiedono la protezione dei dati personali, in particolare se l’interessato è un minore.

 

  1. Gli eventuali destinatari o le eventuali categorie di destinatari dei dati personali;

I Suoi dati personali saranno trattati da soggetti appositamente nominati dal titolare del trattamento dei dati in qualità di responsabili del trattamento dei dati (qualora nominati) e/o da chiunque agisca sotto la loro autorità e/o sotto quella del titolare del trattamento dei dati e che abbia accesso a dati personali (Amministratori/soci/lavoratori del titolare del trattamento dei dati); tali soggetti tratteranno i Suoi dati solo qualora necessario in relazione alle finalità del conferimento e solo nell’ambito dello svolgimento dei compiti loro assegnati dal titolare del trattamento dei dati, impegnandosi a trattare esclusivamente i dati necessari allo svolgimento di tali compiti e a compiere le sole operazioni necessarie allo svolgimento degli stessi.

Inoltre, per le sole finalità connesse alla instaurazione e gestione del rapporto contrattuale/commerciale, alla erogazione dei servizi/vendita di beni oggetto del rapporto contrattuale/commerciale instaurato, alla gestione degli adempimenti precontrattuali, contrattuali, amministrativi, contabili, fiscali, tributari e di Legge, alla gestione delle attività post vendita e alla eventuale gestione del contenzioso, i dati potranno essere comunicati alle seguenti categorie di destinatari:

  • Consulenti in ambito amministrativo, contabile, fiscale, tributario;
  • Intermediario SDI per fatturazione elettronica;
  • Istituti di credito;
  • Avvocati e studi legali per consulenza legale;
  • Corrieri e spedizionieri;
  • Società di informazioni creditizie;
  • Organismi esterni di certificazione;
  • Enti pubblici e altri istituti per obblighi di legge.                   

I Suoi dati personali non saranno oggetto di diffusione.

 

  1. Ove applicabile, l’intenzione del titolare del trattamento di trasferire dati personali a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale e l’esistenza o l’assenza di una decisione di adeguatezza della Commissione o, nel caso dei trasferimenti di cui all’articolo 46 o 47, o all’articolo 49, secondo comma, il riferimento alle garanzie appropriate o opportune e i mezzi per ottenere una copia di tali dati o il luogo dove sono stati resi disponibili.

Il titolare del trattamento dei dati non intende trasferire i dati personali verso un paese terzo o un’organizzazione internazionale.

 

 

In aggiunta alle informazioni precedentemente fornite, il titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti ulteriori informazioni necessarie per garantire un trattamento corretto e trasparente:

 

  1. Il periodo di conservazione dei dati personali oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;

I Suoi dati saranno conservati per il tempo necessario a conseguire le finalità sopra indicate e per rispettare obblighi normativi di settore; il periodo di conservazione sarà determinato dalla durata del rapporto commerciale/contrattuale e dagli obblighi di natura amministrativa, contabile, fiscale e di Legge. In generale, il periodo di conservazione avverrà secondo quanto segue:

  • Conservazione al massimo per 10 anni per finalità amministrative, contabili, fiscali, tributarie e di Legge, salvo necessità di gestione di contenzioso.
  • In relazione all’invio di comunicazioni commerciali nei confronti di clienti (c.d. «Soft Spam»), cancellazione immediata nel caso di richiesta da parte dell’interessato e conservazione, al massimo per 3 anni, con successivo aggiornamento del data base, in assenza di richieste di cancellazione provenienti dall’interessato.

 

  1. L’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati;

Lei potrà, in ogni momento, esercitare nei confronti del titolare del trattamento i seguenti diritti previsti dal Reg. UE 679/2016, contattando il titolare del trattamento ai recapiti indicati al punto a) della presente informativa:

  • Diritto di accesso dell’interessato (Articolo 15 del Reg. UE 679/2016).
  • Diritto di rettifica (Articolo 16 del Reg. UE 679/2016).
  • Diritto alla cancellazione - «diritto all’oblio» (Articolo 17 del Reg. UE 679/2016).
  • Diritto di limitazione di trattamento (Articolo 18 del Reg. UE 679/2016).
  • Diritto di opposizione (Articolo 21 del Reg. UE 679/2016).
  • Diritto alla portabilità dei dati (Articolo 20 del Reg. UE 679/2016).

 

  1. Qualora il trattamento sia basato sull’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), oppure sull’articolo 9, paragrafo 2, lettera a), l’esistenza del diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;

Il trattamento dei Suoi dati non si basa sull’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), oppure sull’articolo 9, paragrafo 2, lettera a).

 

  1. Il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;

Qualora ritenga che il trattamento che la riguarda violi il presente regolamento, Lei ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo (Articolo 77 del Reg. UE 679/2016).

 

  1. Se la comunicazione di dati personali è un obbligo legale o contrattuale oppure un requisito necessario per la conclusione di un contratto, e se l’interessato ha l’obbligo di fornire i dati personali nonché le possibili conseguenze della mancata comunicazione di tali dati;

Le comunicazioni di dati precedentemente descritte sono, a seconda dei casi, connesse a specifici obblighi di legge/contrattuali o risultano necessarie per la conclusione del rapporto contrattuale o sono strettamente connesse alla normale operatività aziendale nell’ambito della gestione del rapporto contrattuale instaurato; pertanto, la mancata comunicazione potrebbe comportare l’impossibilità di instaurare e/o gestire il rapporto commerciale/contrattuale, salvo per quanto concerne l’invio di comunicazioni commerciali nei confronti di clienti (c.d. « Soft Spam »), che non comporterà alcun impatto alla instaurazione e gestione del rapporto commerciale in caso di revoca da parte dell’interessato dell’autorizzazione all’invio di ulteriori comunicazioni commerciali.

 

k. L’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.

Il titolare del trattamento dei dati La informa che i Suoi dati non saranno oggetto di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4 del Reg. UE 679/2016.

 

 

Il testo integrale degli articoli del REG. UE 679/2016 relativi ai Suoi diritti (articoli da 15 a 22 compreso) sono consultabili al seguente link presente sul sito web dell’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali:

o, in alternativa, Le saranno forniti dal Titolare a Sua semplice richiesta.

 

 

Infine, il titolare del trattamento dei dati La informa che, qualora il titolare del trattamento intenda trattare ulteriormente i dati personali per una finalità diversa da quella per cui essi sono stati raccolti, prima di tale ulteriore trattamento si impegna a fornirLe tutte le informazioni in merito a tale diversa finalità e ogni ulteriore informazione pertinente di cui all’Articolo 13 del Reg. UE 679/2016, paragrafo 2.