19/02/2020

Piano Transizione 4.0

 

Il Piano Industria 4.0 si trasforma in Piano Transizione 4.0, la nuova politica industriale del Paese

 

L’attenzione è focalizzata come sempre sull’innovazione, chiave di crescita e sviluppo per le aziende.

Il nuovo piano punta a razionalizzare e semplificare l’utilizzo degli incentivi del Piano Nazionale Industria 4.0, prevedendo come unico strumento fiscale il Credito d’Imposta con aliquote differenziate in funzione delle attività realizzate dalle imprese e degli obiettivi da raggiungere.

L’obiettivo del nuovo piano è anche quello di allargare l’accesso agli incentivi alle imprese agricole, favorire l’accesso alle PMI ed introdurre una visione di medio-lungo periodo degli investimenti.

Novità sostanziali del piano:

  • Introduzione di un “credito d’imposta beni strumentali” in sostituzione di super e iper-ammortamento
  • L’ampliamento del credito d’imposta R&S con un’apertura all’innovazione e ai progetti 4.0 e con obiettivi di sostenibilità ambientale

 

Tutti gli strumenti offerti dalla nostra azienda possono essere beneficiari delle agevolazioni fiscali promosse dal Piano Transizione 4.0. Nello specifico, oltre ad i nostri beni strumentali materiali, il nostro software Weight-IT© rientra tra i beni immateriali funzionali ai processi di trasformazione 4.0 beneficiando di un credito d’imposta pari al 15%.

 

 

Per conoscere nel dettaglio i vantaggi fiscali promossi dalla nuova Legge di Bilancio 2020, leggi il nostro approfondimento "Agevolazioni Fiscali 2020"